LO ZAFFERANO IN CUCINA

Lo zafferano è una spezia molto versatile in cucina, infatti si utilizza dall'antipasto al dolce. Il sapore delicatamente amaro e il profumo esotico lo rende appropriato ad ogni pietanza e dona ai piatti quell'inconfondibile colore giallo-arancio.

Lo Zafferano di qualità è confezionato esclusivamente in pistilli o stimmi integri, la parte più pregiata e profumata del fiore, proprio per garantirne la genuinità e autenticità ed è sufficiente un decimo di grammo per arricchire e colorare sei porzioni.

Per il corretto utilizzo dei pistilli dello zafferano è necessario stemperarli in un brodo caldo per qualche minuto, mi raccomando a fuoco spento, non devono cuocere. È buona norma schiacciarli con un cucchiaino, finché non si otterrà una colorazione giallo scuro dell'acqua. 

La colorazione è data dalla crocina (sostanza idrosolubile) presente nei pistilli dello zafferano che immersi in acqua rilasciano i loro principi attivi rendendo l'acqua di quell'intenso colore giallo / oro.

Una volta raggiunta la colorazione tipica, aggiungere l'acqua alla ricetta, magari posizionando i pistilli ancora integri sulla pietanza donando un bellissimo effetto estetico al piatto.

Lo zafferano si esprime al meglio col riso, pesce e carne bianca. Abbinato ai sapori neutri e delicati dona il suo pieno aroma alle pietanze. È indicato anche con sughi preparati con panna, burro e besciamella. Ottimo accostamento con i crostacei, la loro sapidità è un contrasto perfetto con l'aroma penetrante dello zafferano.

Inoltre ne basta un pizzico per dare un tocco insolito anche nella pasticceria.

In India lo zafferano è indispensabile per il curry, in Spagna per la preparazione della paella e in Sicilia è molto utilizzato per gli arancini e in molti dolci.

Lo Zafferano è un prodotto indispensabile per riempire di colore e vivacità le tue ricette e lo Zafferano dell'Aquila, prodotto nella Piana di Navelli è ritenuto dai gastronomi il migliore in tutto il mondo.

Aquista Zafferano dell'Aquila online